Archivi categoria: Welta Kamera Werk

La fotocamera Westminster

La Westminster
La Westminster

La Westminster è una fotocamera abbastanza particolare in quanto non figura fra i modelli prodotti dalla Welta Kamera Werk e l’unica indicazione riferita a questo marchio è riportata sulla cassa dell’otturatore. L’apparecchio però è praticamente identico ad una versione del modello “Perle”, prodotto dalla Welta durante gli anni Trenta in vari allestimenti, sia per quanto riguarda ottiche/otturatori, sia soprattutto per  i vari formati che vanno dal  4,5 x 6 al 6,5 x 11 cm: appare quindi ipotizzabile che questa fotocamera sia stata prodotta dalla Welta Kamera Werk per il mercato anglosassone. Tale ipotesi appare suffragata sia dal nome Westminster (impresso trasversalmente sul rivestimento del dorso), sia dal fatto che la scala di messa a fuoco è espressa in feet, sia infine dalla dicitura FOREIGN incisa su uno dei braccetti di apertura. L’apparecchio è costruito in alluminio con rivestimento in vulcanite di colore nero e profili cromati. L’esemplare fotografato è databile al 1934 circa. Continua la lettura di La fotocamera Westminster

La fotocamera Weltaflex

La Weltalex
La Weltaflex

La Weltaflex è una biottica prodotta dalla Welta Kamera Werk di Freital a partire dal 1955 come apparecchio di buon livello qualitativo che va a collocarsi in una fascia medio alta anche in virtù del prezzo contenuto.

Il design ricorda molto da vicino quello della “capostipite” Rolleiflex, soprattutto per quanto riguarda il sistema di messa a fuoco, dal momento che entrambi gli obiettivi sono montati su una piastra che scorre rispetto al corpo macchina comandata da una manopola situata sul fianco sinistro.

Lo scatto dell’otturatore è invece comandato da una leva posta sul fianco destro.

Ne esistono diverse varianti per quanto riguarda l’ottica: oltre all’obiettivo Meritar presente su questo esemplare sono stati utilizzati anche il Trioplan, il Rectan o il Pololyt montati su otturatori Vebur oppure Prontor.

L’esemplare fotografato è databile al 1959 circa. Continua la lettura di La fotocamera Weltaflex

Welta Kamera Werk

Il logo Welta
Il logo Welta

La fondazione dell’azienda risale al 1914, anno in cui Walter Waurich e Theodor Weber costituiscono a Freital, cittadina nei pressi di Dresda, una società denominata Weeka Kamera Werk e danno avvio ad un’attività artigianale per la costruzione di fotocamere folding a lastre.

Nel 1919 la denominazione dell’impresa viene modificata in Welta Kamera Werk.
La produzione riguarda essenzialmente attrezzature per uso amatoriale sia a lastra che a pellicola in rullo, anche se verso il 1925 viene realizzato un apparecchio fotografico a doppio otturatore chiamato Dubla Zweiverschlusskamera, strumento di notevole qualità.

Si tratta in pratica di una fotocamera folding di grande formato dotata sia di un otturatore centrale (un Compur della Friedrich Deckel) su cui è fissato l’obiettivo, sia di un secondo a tendina sul piano focale in grado di raggiungere il tempo di scatto di 1/1000 di secondo; apparecchi a doppio otturatore erano da tempo prodotti anche da altre marche, prima fra tutte la Ernemann.

Questo modello viene naturalmente realizzato per l’uso di lastre, sia di formato 9 x 12 che 10 x 15. Continua la lettura di Welta Kamera Werk