Archivi categoria: Thornton Pickard

La fotocamera Duplex Ruby Reflex

Si tratta di uno dei classici apparecchi reflex di inizio Novecento, nei quali l’inquadratura viene composta e focheggiata attraverso lo

La Duplex Ruby Reflex
La Duplex Ruby Reflex

stesso obiettivo da ripresa. Mediante uno specchio posto a 45° rispetto alla direzione della luce, l’immagine è riflessa su un vetro smerigliato di grandi dimensioni montato ortogonalmente alla piastra porta ottica. Il modello fa parte di una serie di fotocamere di questo tipo prodotte dall’azienda inglese Thornton Pickard Manufacturing Company durante i primi due decenni del XX secolo.
E’ interamente costruita in legno; il rivestimento esterno, il pozzetto estensibile e il soffietto sono realizzati in pelle di colore nero.
L’esemplare fotografato è databile al 1912 circa.

Caratteristiche  principali

  • Reflex a soffietto
  • Formato del negativo cm 8,5 x 11su lastra di vetro.
  • Inquadratura e messa a fuoco su vetro smerigliato come in precedenza specificato. Questo modello è provvisto di un secondo vetro smerigliato situato nel dorso che consente la messa a fuoco anche nella maniera, per così dire, tradizionale. A tale scopo la leva di scatto deve essere tenuta in posizione abbassata mediante un apposito blocco meccanico, fatto che determina il posizionamento dello specchio in posizione rialzata e consente quindi ai raggi luminosi di raggiungere direttamente il dorso. Il dorso stesso può ruotare per consentire sia l’inquadratura orizzontale che verticale. Continua la lettura di La fotocamera Duplex Ruby Reflex

La fotocamera Imperial Triple Extension

La Imperial Triple Extension
La Imperial Triple Extension

Si tratta di un apparecchio di alto livello, soprattutto per quanto riguarda l’accuratezza costruttiva e le possibilità di regolazione in fase di inquadratura e messa a fuoco.

E’ fra i modelli di maggior prestigio fra quelli prodotti dalla Thornton Pickard Manufacturing Company e del resto anche il nome che gli è stato dato è significativo in tal senso; l’espressione “triple extension” fa riferimento al fatto che dopo la prima estensione del soffietto conseguente all’apertura dell’apparecchio, è possibile effettuare sia l’avanzamento della standarta anteriore che la retrocessione di quella posteriore, in modo da triplicare la distanza fra l’ottica e il piano di messa a fuoco.

Tali movimenti avvengono mediante scorrimento su cremagliere in ottone, azionato da due ghiere zigrinate.

E’ costruita in legno di teak ed è stata prodotta dal 1904 al 1930 in tre versioni leggermente diverse.

La data di costruzione dell’esemplare fotografato non è accertabile, anche se la posizione delle ghiere che comandano lo scorrimento delle standarte (entrambe sul lato destro) identifica questo apparecchio come appartenente ad una serie costruita dal 1905 al 1907.

Le regolazioni dell’inquadratura si realizzano non solo mediante scorrimento e basculaggio delle standarte, ma anche con il decentramento orizzontale della piastra porta ottica. Continua la lettura di La fotocamera Imperial Triple Extension

La fotocamera Weenie

La Weenie è una folding prodotta dalla Thornton Pickard Manufacturing

La Weenie
La Weenie

Company dal 1909 al 1916 in diverse versioni.

E’ costruita in legno rivestito di vulcanite, il soffietto è in pelle di colore nero.

L’esemplare fotografato è databile al 1913 circa.


Caratteristiche  principali

–    Folding a lastre di tipo classico

–    Formato del negativo cm 7,5 x 10 su lastra di vetro o pellicola in filmpack

–    Inquadratura:

  • con mirino a specchio reversibile orizzontale/verticale
  • su vetro smerigliato

–    La standarta portaottica è decentrabile in senso verticale

–    Messa a fuoco:

  • su scala metrica da 5 feet a ∞

Thornton Pickard Manufacturing Company

Foto 1La nascita dell’azienda inglese Thornton Pickard Manufacturing Company è legata all’incontro tra Edgar Pickard (1862-1897) e John Edward Thornton (1865-1940), che avviene nel 1887 in occasione del Royal Jubilee Exhibition di Manchester, esposizione nella quale Thornton presenta la sua prima macchina fotografica.

Egli infatti ha già avviato un’attività commerciale nel settore fotografico in società con Reginald Nixon sotto la denominazione di Thornton Manufacturing Company, attività che consiste essenzialmente nella progettazione di fotocamere e soprattutto di otturatori; gli affari però non vanno molto bene, tanto che per poter brevettare alcune sue realizzazioni è stato costretto a prendere denaro a prestito.

Pickard invece è il figlio di una facoltosa famiglia di commercianti di Mansfield e il contatto con Thornton avviene in quanto egli è anche un accanito fotografo: dopo essere riuscito a convincere il padre a fornirgli i mezzi finanziari, estromette Nixon e nel 1888 partecipa alla fondazione della Thornton Pickard Manufacturing Company. Continua la lettura di Thornton Pickard Manufacturing Company