Archivi categoria: Contessa Nettel AG

La fotocamera Fiduca

La Fiduca

La Fiduca è una fotocamera prodotta dalla Contessa Nettel Aktiengesellschaft di Stuttgart a partire dal 1921. È realizzata interamente in metallo, rivestita in pelle nera con soffietto del medesimo colore. L’apparecchio è realizzato con grande cura e la standarta portaottica è dotata dei movimenti di decentramento orizzontale e verticale per la regolazione dell’inquadratura. Il decentramento verticale è regolabile mediante la ghiera posta sulla destra dell’otturatore, quello orizzontale mediante il semplice spostamento laterale della standarta, senza alcun dispositivo di comando e di blocco. L’esemplare fotografato è databile al 1922 circa. Continua la lettura di La fotocamera Fiduca

La fotocamera Piccolette

La Piccolette è una fotocamera prodotta dalla Contessa Nettel

La Piccolette
La Piccolette

Aktiengesellschaft a partire dal 1921; si tratta di un modello che continuerà ad essere costruito anche sotto il marchio Zeiss Ikon.

E’ un apparecchio molto semplice ed economico, come peraltro indicato dal nome stesso, realizzato in metallo verniciato di nero; il soffietto è in pelle di colore nero.

Appartiene al gruppo di fotocamere che, dalla denominazione di origine Kodak, vengono chiamate “Vest Pocket”, cioè caricate con pellicola in rullo 127.

L’esemplare fotografato è databile al 1922 circa.

Caratteristiche  principali

–    Folding a struttura rigida

–    Formato del negativo cm 4,5 x 6 su pellicola in rullo 127

–    Inquadratura:

  • su mirino a specchio reversibile orizzontale/verticale
  • con mirino a traguardo costituito da un telaio estraibile dalla piastra portaottica e da un’astina con foro di collimazione estraibile dal dorso

–    A fuoco fisso

–    Obiettivo Nettar Anastigmat da 75 mm con apertura massima f/6.3

–    Diaframma a iride fra i due gruppi ottici dell’obiettivo, con valori f/6.3 – f/9 – f/12.5 – f/18 – f/25

–    Otturatore centrale Derval a due lamelle prodotto dalla Alfred Gauthier Continua la lettura di La fotocamera Piccolette

La fotocamera Cocarette Luxus

La Cocarette Luxus
La Cocarette Luxus

La Cocarette Luxus è la versione elegante del modello Cocarette prodotto dalla Contessa Nettel Aktiengesellschaft con dotazioni ottico meccaniche diverse, modello che continuerà ad essere prodotto per molti anni anche sotto il marchio Zeiss Ikon.

E’ una fotocamera elegante e curata, costruita in alluminio rivestito di pelle color marrone con la quale è realizzato anche il soffietto.

L’esemplare fotografato è databile al 1924 circa.


Caratteristiche  principali

–    Folding di tipo classico

–    Formato del negativo cm 6 x 9 su pellicola in rullo 120

–    Inquadratura:

  • su mirino a specchio reversibile orizzontale/verticale dotato di bolla
  • con mirino a traguardo costituito da un telaio ripiegabile sulla piastra portaottica e da un’astina con foro di collimazione estraibile dal dorso

–    Messa a fuoco sul scala metrica, m 2, 3, 5, 10, ∞

–    La messa a fuoco avviene mediante scorrimento della piastra portaottica su due guide metalliche azionato da un cursore Continua la lettura di La fotocamera Cocarette Luxus

Contessa Nettel Aktiengesellschaft

Il logo Contessa Nettel
Il logo Contessa Nettel

Le origini della Contessa Nettel Aktiengesellschaft vanno fatte risalire a due aziende costruttrici di fotocamere nate in Germania nei primissimi anni del XX secolo.

La prima di queste in ordine cronologico è la R.E. Mayer costituita nel 1902 a Sontheim, che dall’anno successivo assume la denominazione con la quale è normalmente conosciuta, cioè Süddeutsches Camerawerk Körner & Mayer.

Il suo brevetto più noto è una fotocamera folding a struttura rigida dotata di otturatore a tendina sul piano focale e di messa a fuoco mediante il movimento della standarta portaottica; viene prodotta in vari formati, 4.5 x 6 cm, 6.5 x 9 cm, 9 x 12 cm, 5 x 7 inch e 10 x 15 cm.

Nel 1909 l’azienda cambia nuovamente la propria denominazione diventando Nettel Camerawerk, mentre la serie di fotocamere di cui si è detto viene battezzata Nettel.

Si tratta di apparecchi costruiti interamente in legno ricoperto di pelle di colore nero, con la quale è realizzato anche il soffietto (serie 870); a questo modello base ne viene affiancato uno “tropical” in dimensioni più ridotte, costruito in teak lucidato con rinforzi angolari in nickel cromato e soffietto in pelle marrone (serie 871). Continua la lettura di Contessa Nettel Aktiengesellschaft