Archivi categoria: Compagnie Française de Photographie

Compagnie Française de Photographie: la Photosphère

La Photosphère
La Photosphère

Il nome dell’azienda parigina Compagnie Française de Photographie è legato quasi esclusivamente ad una fotocamera di tipo particolare prodotta per circa un decennio sul finire del XIX secolo, la Photosphère.

Viene progettata da Napoléon Conti con l’intento di realizzare uno strumento in grado di essere utilizzato nelle regioni tropicali e il relativo brevetto porta la data del 24 novembre 1888; è costruita interamente in lamiera metallica e il soffietto è sostituito da un curioso emisfero al centro del quale si trova l’obiettivo.

Il dorso è invece, per così dire, “normale”, predisposto per l’inserimento degli chassis contenenti le lastre sensibili e l’inquadratura avviene attraverso un mirino a specchio rimovibile.

Nel suo insieme l’apparecchio assume una forma alquanto insolita, così come è insolito il sistema di funzionamento. Continua la lettura di Compagnie Française de Photographie: la Photosphère